Quantcast

Consorzio di bonifica, si è svolta la riunione dei contrari

1' di lettura 24/06/2016 - Si è svolta giocedi 23 giugno a Jesi la riunione informativa dal titolo: "Consorzio di Bonifica, la battaglia continua. Novità ed azioni da intraprendere".

L'incontro è stato il primo di una lunga serie di incontri in tutta la Regione, organizzato dal Comitato "No Tassa di Bonifica Marche" e dal "Coordinamento civico Marche".

Nell'incontro sono state lanciate le azioni che il comitato ed coordinamento porteranno avanti, tra cui una raccolta firme contro il Consorzio e la relativa tassa che verrà recapitata entro qualche mese all'Assessorato regionale competente.

Tra gli organizzatori dell'incontro il jesino Renzo Chiorrini che coordina la battaglia nella Vallesina dove presto, visto l'interessamento di molti cittadini, sarà fatta una nuova riunione.

E' intervenuto anche Giacomo Rossi del "Coordinamento Civico Marche" che ha dichiarato; "Quella contro il Consorzio di Bonifica e' una battaglia di giustizia che va combattuta senza se e senza ma. Non ci piegheremo a questa iniqua gabella".

L'avvocato Carlo Angelini che cura la parte legale del comitato, ha ribadito i punti di illegittimità del Consorzio e della relativa tassa ed ha ribadito che un'eventuale azione legale collettiva verrà portata avanti nei tempi e nelle modalità più giuste ed utili alla causa.

Per informazioni possono essere contattati i referenti del comitato nella Vallesina al 3807530086 o alla pagina FB "No Tassa di Bonifica Marche"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2016 alle 11:34 sul giornale del 25 giugno 2016 - 1527 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, consorzio di bonifica, coordinamento civico marche, contrari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ayux





logoEV
logoEV