Mura Medioevali ripulite con diserbanti naturali. Lunedì il via ai lavori

Azioni di pulizia della mura medievali di Jesi 24/06/2016 - Via alla ripulitura delle mura medievali con diserbante naturale.

Dopo la messa al bando, a scopo precauzionale, del glypghosate e verificata l'inefficacia della pulizia manuale anche per l'effetto negativo sulle malte murarie, l'Area Servizi Tecnici del Comune da quest'anno procederà ad una nuova tecnica, già sperimentata con successo in altre realtà, attraverso diserbanti con principi attivi di origine naturale di assoluta sicurezza. Più precisamente il trattamento verrà effettuato con acido pelargonico, estratto dalle piante di gerani, un acido grasso ad efficace azione erbicida.

Da lunedì mattina ed entro martedì sera l'intera cinta muraria interessata alle erbe infestanti - e dunque da porta Valle salendo per il Montirozzo e poi via Bersaglieri, porta Garibaldi fino a via Nazario Sauro - sarà oggetto di tale intervento da parte di una ditta specializzata ed autorizzata. A tal fine l'Amministrazione comunale invita i residenti che hanno finestre che si affacciano sulle mura a tenerle chiuse durante le operazioni. Precauzione che, come detto, non è in alcun modo dettata da motivi sanitari, ma esclusivamente dal fatto che tale prodotto naturale, che viene distribuito mediante nebulizzazione, inevitabilmente può sporcare. L'intervento risulterà anche particolarmente vantaggioso sotto il profilo economico rispetto al passato dato che la spesa complessiva si attesterà sui 3 mila euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2016 alle 16:56 sul giornale del 25 giugno 2016 - 2169 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, mura medievali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayvw