Quantcast

Rugby: CeleBration day, è festa a casa del Rugby Jesi '70

2' di lettura 24/06/2016 - Volge al termine l’iniziativa partita lo scorso 13 giugno, dei centri estivi presso l’impianto dell’oratorio Don Bosco di Monsano con il Rugby Jesi ’70. Due settimane in cui si sono divertiti fino a 100 bambini, equamente ripartiti tra maschi e femmine, dai 7 ai 13 anni.


E’ stato un gioco e un divertimento - Peter Cunnington esprime così lo spirito dell’iniziativa - e magari rivedremo alcuni di questi bambini e bambine a settembre al nostro campo da rugby pieni di entusiasmo”. “I bambini hanno eseguito esercizi di coordinazione, di orientamento, di manualità con la palla ovale - racconta Andrea Angelucci - poi quando i bambini hanno rotto il ghiaccio, siamo passati anche a vere azioni di gioco”.

Dei 100 partecipanti solo 5 provenivano dal nostro gruppo e hanno aiutato i nuovi compagni a prendere confidenza con l’ovale: a Monsano c’erano Emma, Antonio, Emanuele, Elia e Giovanni.

Dopo queste due settimane “in trasferta” si torna in sede: sabato 25 giugno è tempo del CeleBration day! I ragazzi del club assieme alle loro famiglie si sono dati appuntamento per un pomeriggio pieno di iniziative: premiazioni, un maxi torneo touch mix, musica con Dj Bimbo, birra, panini salsicce/bistecche. Sarà presente Selena Abatteli per presentare il Dream Day, di cui il Rugby Jesi diventa partner e testimonial. Siete pronti a giocare, divertirvi, festeggiare la serie B con noi? Vi aspettiamo a partire dalle ore 16 presso il nostro campo.

Domenica 26 giugno, invece, in occasione della "XIII Giornata Nazionale dello Sport" a Moie, il rugby sarà presente allo stadio M. Pierucci.
Un’altra divertente occasione conoscere da vicino e per giocare con il Rugby Jesi ’70.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2016 alle 15:08 sul giornale del 25 giugno 2016 - 1124 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ayu4