Quantcast

Pantiere: tra solidarietà e calcio, ancora un grande gol di Hopeball

2' di lettura 29/06/2016 - In una serata tra amicizia e solidarietà è andata di scena martedì 28 giugno a Pantiere di Jesi un'amichevole tra Ultras Jesi e giocatori che vestono o hanno vestito la casacca leoncella.

E' stato il terzo atto di una serie di partite amichevoli organizzate per sostenere il progetto HOPEBALL. Nella prima serata si erano affrontate l'Associazione Crediamoci ed il Circolo Arci Pantiere, mentre nella seconda amichevole il Moie Vallesina contro Team Marche in una partita dalle emozioni, definite dagli stessi protagonisti, magiche.
A vincere, sempre e comunque è stato di nuovo il progetto HOPEBALL ed il suo creatore Gian Marco Duina che con forza e coraggio, instancabilmente si sta adoperando con l’obiettivo di educare, tramite i valori dello sport, i ragazzi che nelle aree piu` povere del pianeta non possono accedere all’istruzione.
Il calcio come sempre è un veicolo potentissimo che unisce nazioni, culture diverse e riesce a trasmettere valori e gioia identici ad ogni latitudine senza badare al luogo di nascita o alle diversità sociali.

Per la cronaca, l'amichevole se l'hanno aggiudicata gli Ultras Jesi ai calci di rigore dopo che il match si era concluso sul 2 a 2 durante i tempi regolamentari. A vincere però sono stati tutti gli organizzatori, l'Associazione Crediamoci, Nicolò Ceppi, i ragazzi scesi in campo e coloro che sono accorsi numerosi a Pantiere ad assistere all'evento.
Non finisce qui, perchè il gran finale si vivrà nella serata del 4 luglio con la partita tra le neo promosse in serie A, EDP Jesina Calcio femminile e l'AIAC Ancona...
HOPEBALL è una speranza ma anche una realtà viva e concreta che non si ferma mai.


di Marco Strappini
redazione@viverejesi.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2016 alle 07:40 sul giornale del 30 giugno 2016 - 4175 letture

In questo articolo si parla di sport, filottrano, marco strappini, articolo, pantiere, hopeball

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ayDX





logoEV
logoEV