Quantcast

Jesi Jazz Festival, Rossetti (Pd): 'Iniziativa costosa e poco attrattiva'

partito democratico 1' di lettura 31/07/2016 - Continuano le iniziative fallimentari di questa JesiEstate 2016 improvvisata da parte dell'amministrazione Bacci.

Per il jazz festival in corso in questi giorni, la giunta Bacci ha stanziato 23mila euro, ma rispetto alla cifra investita non c'è una risposta adeguata del pubblico agli eventi di questa estate jesina messi in campo dal Comune.

Le due delibere da 18 e 5mila euro non hanno riscosso il successo della scorsa edizione, quando l'amministrazione comunale dichiarò peraltro di aver speso circa la metà: se così fosse, l'edizione 2016 del jazz festival è costata il doppio per ottenere un'affluenza risibile.

I nomi del cartellone non sono di richiamo come quelli della scorsa edizione (quando vi erano alcuni nomi di caratura internazionale) e l'evento – come la gran parte delle iniziative culturali di questi ultimi anni – non ha goduto della adeguata pubblicizzazione.

Dopo il flop di pubblico del beach soccer in piazza, ora assistiamo quello di Jesi Jazz, mentre formule sperimentate, come il cinema d'estate all'Appannaggio, sono sparite nel nulla o relegate a location inadatte (beach volley e affini).

Sarebbe tempo che l'amministrazione Bacci cominciasse a mostrare capacità organizzative ma soprattutto servono idee nuove a questa città


da Francesco Rossetti
Gruppo consiliare PD Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2016 alle 21:36 sul giornale del 01 agosto 2016 - 910 letture

In questo articolo si parla di attualità, francesco rossetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/azNb





logoEV
logoEV