Quantcast

Nuovi arredi e attrezzature per le scuole, la Giunta da il via libera per quasi 30mila euro

Alunni, Scuola 1' di lettura 08/08/2016 - La Giunta comunale, nella sua ultima seduta, ha autorizzato l'acquisto di arredi ed attrezzature scolastiche per quasi 30 mila euro a beneficio di asili nido, materne e primarie.



Una cifra importante ancorché non risolutiva delle esigenze manifestate dalle Dirigenze scolastiche, tanto che la Giunta ha deciso anche di procedere ad una programmazione pluriennale per gli ulteriori acquisti di armadi, lavagne, cattedre, scaffalature, banchi e sedie, ecc.

Intanto questo nuovo provvedimento dell'esecutivo cittadino rappresenta un ulteriore importante passo per garantire standard di sicurezza e qualità negli edifici scolastici di Jesi che quest'anno, per altro, presenteranno un'altra novità con la riapertura anche della sezione materna all'Aquilone di via Suor Maria Mannori.

Sulla base delle segnalazione delle Dirigenze scolastiche, quasi12 mila euro saranno utilizzati per gli arredi alle primarie Cappannini, Monte Tabor, Garibaldi, Federico Conti e alla secondaria di 1° grado Savoia, altri 8 mila euro circa per arredare la nuova materna dell'Aquilone e per altri arredi alla materna Negromanti ed infine 10 mila euro per sostituire attrezzature ed arredi negli asili nido comunali nonché per completare il “44 Gatti” a seguito del trasferimento dello scorso gennaio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2016 alle 16:09 sul giornale del 09 agosto 2016 - 1567 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, arredo scolastico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/az5U





logoEV
logoEV