I cinque cerchi di Rio: è d'argento il fioretto di Elisa Di Francisca

1' di lettura 11/08/2016 - A quattro anni di distanza da Londra 2012 la fiorettista jesina riesce a salire ancora sul podio olimpico cedendo il passo soltanto alla campionessa mondiale Deriglazova.

Nella giornata in cui tutti aspettavano la favorita Arianna Errigo ( numero 1 del ranking mondiale), è stata ancora Elisa Di Francisca a regalare una medaglia al fioretto italiano. Stavolta è d'argento la sua bellissima Olimpiadi con in finale, una rimonta epica soltanto accarezzata che l'ha portata ad un passo dall'impresa.

Una gara quasi perfetta quella della jesina ( allenata dalla leggenda e concittadina Giovanna Trillini) che ha saputo dominare i primi turni riuscendo a restare calma e concentrata nella semifinale contro l'ostica tunisina Boubakri in un duello dai fioretti incandescenti; in quel momento la Campionessa ha mostrato al mondo che aveva la determinazione giusta per bissare il successo di Londra. Così non è stato...ma solo per una stoccata. Un maledetto secondo parziale ha marcato la differenza tra le due finaliste e la russa Deriglazova ha saputo mettere il suo fioretto tra Elisa e la gloria.

Nella notte di San Lorenzo però, sopra il cielo di Rio, l'argento di Elisa è stato ancora più brillante delle stelle... tanto che da Jesi un'intera città è rimasta incantata ad ammirarlo!!


di Marco Strappini
redazione@viverejesi.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2016 alle 00:11 sul giornale del 12 agosto 2016 - 4758 letture

In questo articolo si parla di sport, filottrano, marco strappini, elisa di francisca, rio 2016, articolo, i cinque cerchi di rio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAal

Leggi gli altri articoli della rubrica I cinque cerchi di Rio





logoEV