I cinque cerchi di Rio: Setterosa d'argento, pallanuoto azzurra dopo 12 anni torna sul podio

Francesca Pomeri 2' di lettura 19/08/2016 - Dinanzi a 9mila spettatori, venerdì 19 agosto, il Setterosa italiano si gioca il primo oro nella storia azzurra della pallanuoto femminile alle olimpiadi, contro gli Stati Uniti (LEGGI QUI).

Mentre i ragazzi della pallavolo guadagnano la finale, con una eccezionale rimonta sugli statunitensi (si gioca l'oro domenica, contro la vincente tra Brasile e Russia), tocca alla squadra di

Una finale olimpica che ha messo tanta pressione sulle ragazze, partite sotto nel primo tempo. Nel secondo tempo la reazione, ma la terza frazione di gioco è stata micidiale (4-1 a favore delle statunitensi).
Si va all'ultimo tempo sul punteggio di 9-4 a favore delle avversarie.

L'ultimo tempo vede ancora le statunitensi passare al massimo vantaggio (+7) sulle azzurre. A 4' dal fischio finale, che assegna l'ambito oro, l'Italia fatica a trovare spazio con la Jonson tra i pali (9 parate su 13 conclusioni, un altissimo 70%).

Ma le ragazze di mister Conti vogliono provare a fare del loro meglio, a tentare tutto per aggiudicarsi quella medaglia d'oro, che col passare dei secondi si fa sempre più distante. L'argento al collo resta sempre una medaglia prestigiosissima per l'Italia che non conquista una finale dal lontano 2004. Sul punteggio fermo per quasi un tempo sull'11-4, nell'ultimo minuto c'è tempo per un altro gol a parte, il dodicesimo a stelle e strisce e il quinto azzurro. (12-5 il punteggio finale)

Italia sul podio: seconda medaglia della storia, dopo l'oro di 12 anni fa, ecco l'argento di Rio 2016. Grazie azzurre, grazie Francesca!

"Chi se ne intende di pallanuoto, può dire che queste ragazze hanno compiuto un miracolo. Se tempo fa qualcuno avesse detto che avremmo vinto la medaglia argento, lo avrebbero preso per matto! Complimenti alle statunitensi, una squadra davvero forte!".


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2016 alle 21:16 sul giornale del 20 agosto 2016 - 1114 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, argento, cristina carnevali, rio 2016, articolo, francesca pomeri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAnf

Leggi gli altri articoli della rubrica I cinque cerchi di Rio





logoEV