Quantcast

Lucaboni (FI): 'Una proposta sulla questione multe'

1' di lettura 07/11/2016 - Non credo sia un record di cui il Comune debba vantarsi. 800 mila euro di introiti presi dalle nostre tasche soprattutto con l' ausilio degli " ausiliari " scusate il gioco di parole, magari per un grattino scaduto da 2 minuti non mi sembra sia cosa da sbandierare ai 4 venti.



Proprio per questo tra le proposte che porteremo nella prossima campagna elettorale, ci sarà quella di applicare le sanzioni in base al tempo di ritardo, sulla scadenza fissata dal grattino medesimo. Niente per i primi 5 minuti di ritardo, via via crescente dai 5 minuti in poi. Fissando ovviamente una quota base da cui partire.
Questo sistema viene usato anche in altre città. Mi sembra un modo onesto di rapportarsi con i nostri concittadini e soprattutto un buon tentativo di rasserenare il rapporto tra la polizia urbana e noi automobilsti che non si dimentichi anche noi come loro lavoriamo per portare la pagnotta a casa.


da Massimiliano Lucaboni
coord.re Forza Italia Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2016 alle 22:37 sul giornale del 08 novembre 2016 - 1811 letture

In questo articolo si parla di attualità, forza italia, jesi, Massimiliano Lucaboni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aDdN