Quantcast

Il diritto di essere bambino, domenica un convegno della Croce Rossa su tutela e protezione

Il diritto di essere bambino, tutela e protezione 1' di lettura 17/11/2016 - Organizzato con UNICEF e Kiwanis, Delegazione di Jesi, l’evento si pone l’obiettivo di verificare le condizioni attuali dell’età minorile, in particolare nel disagio proprio dell’immigrazione.


I relatori, esponenti di rilievo ciascuno per le proprie competenze professionali - taluni Volontari di Croce Rossa Italiana - propongono riflessioni che vanno dalla tutela alla garanzia dei diritti del minore, dalla sua assistenza giuridica e umanitaria ai doveri che spettano ai giudici nel tutelare gli interessi del bambino. L’appuntamento è per domenica 20 novembre 2016, presso Palazzo Bisaccioni, Sede della Fondazione CRJ, Piazza Colocci, 4 - dalle 9 alle 13.
Il Convegno è accreditato presso la Formazione Professionale Permanente dell’Ordine degli Avvocati della Provincia di Ancona.
Interverranno il Presidente del Comitato jesino di Croce Rossa, Dott. Francesco Bravi, pure nella sua veste di ambasciatore di Kiwanis Jesi, e il Sindaco della Città, Dott. Massimo Bacci, per i saluti di rito.

Relatori: Prof. Dott. Italo Tanoni, UNICEF Ancona e giornalista, già Ispettore MIUR e Garante Regionale dell’Infanzia; Dott.ssa Albarosa Talevi, Psicologa, già funzionario Autorità Garante Nazionale Infanzia e Adolescenza; Avv. Paola Mariani, Magistrato Onorario con funzione di Giudice Tutelare presso il Tribunale di Ascoli Piceno; Avv. Sorella Cristina Perozzi, Infermiera Volontaria CRI, Consigliere qualificato e Istruttore Diritto Internazionale Umanitario CRI.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2016 alle 11:44 sul giornale del 18 novembre 2016 - 633 letture

In questo articolo si parla di attualità, Croce Rossa Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aDzI





logoEV
logoEV