Quantcast

Vivere Salute: SOS Natale, come comportarsi prima delle feste

2' di lettura 06/12/2016 - Natale è alle porte, lo sentiamo nell’aria. A ricordarcelo saranno le luci, gli addobbi, la magia… ma soprattutto saranno le cene che stanno già aumentando!!!! Tra le domande che in questo periodo mi sento maggiormente esporre c’è… “ Ma a Natale come mi comporto? Come compenso l’abbuffata natalizia? Cerchiamo di vederlo insieme.


Diciamo che pensare di stare a dieta durante le feste è una cosa molto dura. Ma possiamo cercare almeno di non iniziare il 2017 con qualche chilo di troppo.

1. Per prima cosa mangiamo tutto ma senza esagerare e senza quindi chiedere il bis: non saltiamo cene o pranzi con amici, colleghi o parenti ma piuttosto quando siamo seduti a tavola curiamo la quantità.

2. Proviamo a inserire nel nostro menù anche pietanze light sempre rispettando la tradizione. Evitiamo quindi di costruire un intero menù molto calorico. Via libera quindi a portate a base di verdure , cotte in maniera semplice, che meglio si associano ad una bella fetta di panettone o pandoro.

3. Non buttiamo via le buone abitudini al motto del… Tanto è Natale. Cerchiamo di fare sempre gli spuntini , magari con un frutto di stagione, ci aiuteranno a non arrivare al pasto troppo affamati.

4. Limitiamoci con l’alcol. A tavola, non solo durante le feste, fate dell’acqua la vostra bevanda preferita. Limitate le bevande zuccherate, anche per i vostri bambini. Per quanto riguarda gli alcolici, un bicchiere di vino e lo spumante a capodanno non si negano a nessuno, tuttavia mai come durante i cenoni , il consiglio rimane quello di limitarsi …saranno calorie inutili risparmiate.

5. Nei giorni che separano le feste, dopo la Vigilia e il Natale mangiate bene , non cadete nella tentazione degli avanzi e non saltate i pasti pensando di compensare. Molto probabilmente vi ritroverete con un pezzetto di torrone in mano a spiluccare ciò che avete in casa.

6. Infine non passate dalla sedia al divano. Alzatevi da tavola e approfittate del tempo libero per andare a fare una mezz’oretta di camminata o comunque dedicatevi al vostro sport preferito. Vi sentirete di certo più leggeri e meno …passatemi il termine, “rintontiti”.

Che altro aggiungere? … Buone feste a tutti.


dalla dott.ssa Michela Abbatelli
Biologa Nutrizionista
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2016 alle 23:56 sul giornale del 09 dicembre 2016 - 1228 letture

In questo articolo si parla di attualità, Michela Abbatelli, biologa nutrizionista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aEnZ

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Salute





logoEV
logoEV