x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Rugby: serie B, la Seniores chiude il girone di andata, termina 12-21 contro Modena

3' di lettura
708
da Rugby Jesi '70
www.rugbyjesi.it

Rugby Jesi 1970 contro Modena
Si chiude domenica 15 gennaio 2017, al campo "Quaresima" di Jesi il girone di andata del campionato di serie B, girone 2: la Seniores affronta il Modena 1965.

I ragazzi di Fagioli e Paradisi scendono in campo contro una squadra che fuori casa fatica a fare punti, benché sia quinta a quota 34 (nell'ultima giornata ha perso in casa contro il Parma 1931). Jesi, dal canto suo, in casa ha vinto 2 volte (battute Livorno e Arezzo) e perso altrettante (contro Amatori Parma e Reno Bologna).

L'inizio fa ben sperare con Jesi in meta (Pierpaoli) che conquista i primi 7 punti, ma Modena accorcia subito le distanze su punizione per ben due volte. Poi sorpassa e chiude il primo tempo sul punteggio di 7-13. In mischia e in touche gli ospiti si fanno valere, ma nel gioco i leoni riescono a difendersi bene. Nel secondo tempo vanno in meta entrambe le formazioni (per Jesi Sandroni), eguagliando le realizzazioni, ma Modena nei calci piazzati non lascia scampo e i punti realizzati su punizione fanno la differenza. Termina 12-23, con non poco rammarico per il punto bonus che, a vedere il gioco, sarebbe stato meritato dagli jesini.

Jesi chiude con l'amaro in bocca il girone di andata, anche se già dalla decima di campionato a Perugia e soprattutto domenica in casa contro Modena, "la mentalità è quella giusta". Ne è convinto coach Mariano Fagioli, che ha preso le redini della squadra a campionato avviato. "I ragazzi hanno giocato una buona partita, soprattutto in difesa. Abbiamo subito sulle rimesse laterali, dove Modena non ha sbagliato nulla, come pure nei calci piazzati. Dispiace aver chiuso il girone di andata con pochi punti, come oggi potevamo chiudere almeno con un punto bonus prezioso.. Ma abbiamo gestito bene il volume di gioco, purtroppo poco per le condizioni del tempo, la palla scivolosa e qualche errore. I ragazzi hanno comunque dato tutto e di questo sono orgoglioso". Ora si pensa già all'avvio del girone di ritorno, che si apre domenica prossima con la gara casalinga contro il Bologna 1928, squadra che rifilò la prima grossa batosta agli jesini nell'esordio in serie B (all'andata 62-14 per i bolognesi). "Ora conosciamo tutte le nostre avversarie e non lasceremo più punti per strada. Con rientri importanti come quello di Grassetti, Fagioli, Pulita e Valentin la squadra sarà competitiva e darà del filo da torcere a tutte le altre".

Rugby Jesi 1970-Modena Rugby 1965: 12-21

RUGBY JESI 1970: Ramazzotti, Renzi, Piccinini, Pierpaoli, Velaj, Feliciani, Scaloni, Filipponi, Amendola, Sandroni, Loccioni, Albani, Bimbo, Santolini, Brucaiferri E. Liberatore, Silvi, De Pascale, Piergirolami, Mattioni, Matera, Compagnucci. All. Fagioli, Paradisi

MODENA RUGBY 1965: Utini, Petti, Lanzoni, Orlandi, Marzougui, Vaccari, Esteki, Venturelli M., Venturelli L., Flores, Dormi, Stachezzini, Milzani, Gibellini, Salici. Faraone, Malisano, Cojocari, Furghieri, Rovina, catellani, Martines. All. Ivanciuc



Rugby Jesi 1970 contro Modena

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2017 alle 18:53 sul giornale del 16 gennaio 2017 - 708 letture