Il comune replica al Comitato Nessuno Tocchi Pergolesi: 'Ma gli ex sindaci sottoscrivono quelle offese?'

Il Comune di Jesi 14/02/2017 - Si allega la presente nota dell’Amministrazione comunale in risposta al comunicato stampa del Comitato Nessuno Tocchi Pergolesi (LEGGI QUI)

Rimaniamo particolarmente sorpresi dalla violenza verbale e dalle continue offese contro il Sindaco e l’Amministrazione Comunale che per la seconda volta appaiono in una nota a firma del Comitato Nessuno Tocchi Pergolesi.
Ci appaiono parole ed espressioni poco in linea con la storia personale e le caratteristiche di gran parte dei cittadini promotori.

Per questo ci sentiamo di chiedere agli ex sindaci Vittorio Massaccesi, Gabriele Fava e Marco Polita, ed ai signori Federico Tardioli, Osvaldo Pirani, Alfio Bassotti, Ero Giuliodori, Pierluigi Santarelli, tanto per citare i nomi più qualificanti dei 17 firmatari, se si identificano in quelle offese gratuite o, qualora come crediamo non le condividano, se sia il caso di prendere le distanze dal mittente
”.

L'Area Servizi Tecnici del Comune comunica che la distanza tra la posizione dell'attuale monumento a Pergolesi e quella prevista nel progetto è di 17,5 metri.


dal Comitato Nessuno Tocchi Pergolesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2017 alle 16:52 sul giornale del 15 febbraio 2017 - 1360 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, monumento pergolesi, comitato nessuno tocchi pergolesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGrI