Erasmus Plus all’I.I.S. “Galileo Galilei” di Jesi

17/02/2017 - Dall’anno scolastico 2000/2001 l’I.I.S. “Galileo Galilei” ha acquisito una significativa dimensione europea partecipando attivamente con propri progetti nell’ambito dei programmi Comenius, Leonardo da Vinci prima ed Erasmus plus oggi, offrendo agli studenti la possibilità di studiare e crescere come persona e come cittadini europei.


Il Dirigente Scolastico Ing. Floriano Tittarelli ha manifestato orgoglio per la caratterizzazione europea che ha raggiunto l’istituto in tutti questi anni di lavoro e la coordinatrice dei progetti Prof.ssa Cristina Pavisic ha dichiarato che il migliore dei modi per innovare il sistema d’istruzione e formazione è avvicinarsi agli standard più elevati europei condividendo esperienze d’apprendimento/insegnamento con i vari partner.
Nell’ambito di un progetto Erasmus plus KA2 partenariato strategico l’I.I.S. “Galileo Galilei” ospiterà fino al 23 febbraio quindici studenti inglesi con i loro insegnanti provenienti dalla Copley Academy di Stalybridge (Manchester, UK). Gli studenti soggiorneranno presso le famiglie dell’istituto e svolgeranno attività didattica correlata alle tematiche del progetto relativa al coding ed alla sicurezza nella rete, attività di ricerca, visite culturali per conoscere la realtà del territorio ed inoltre, durante il fine settimana, si recheranno a Roma per approfondire la storia italiana.
Inoltre nel presente anno scolastico sono in corso altri 2 progetti Erasmus plus KA2 partenariati strategici che coinvolgono scuole di Spagna, Germania, Olanda, Svezia, Macedonia e la Repubblica Ceca.

Quaranta studenti avranno l’opportunità di svolgere attività didattica presso le scuole partner ed il Galilei ospiterà circa 50 studenti dei diversi paesi europei. Tutte queste attività svolte presso gli Istituti partner e l’I.I.S. “Galileo Galilei” permetteranno agli studenti di quest’ultimo di acquisire la consapevolezza della cittadinanza attiva europea con metodi innovativi d’insegnamento, scambi culturali ed all’istituto di ampliare e qualificare l’offerta formativa.
Da evidenziare che non solo gli studenti sono i destinatari dei progetti europei, ogni anno una media di 20 insegnanti hanno l’opportunità di una mobilità in un paese europeo per frequentare corsi di aggiornamento, di potenziare le competenze linguistiche o di insegnare presso altre scuole nell’ambito delle azioni Erasmus plus KA1 scuola ed Erasmus plus KA1 VET.






Questo è un articolo pubblicato il 17-02-2017 alle 18:10 sul giornale del 18 febbraio 2017 - 2008 letture

In questo articolo si parla di scuola, jesi, Istituto tecnico Galilei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGyX