Rugby: serie B, i Leoni a Parma sciupano il vantaggio ma conquistano il bonus

06/03/2017 - Una trasferta importante, quella di domenica 5 marzo 2017 a Parma contro la Amatori. Dopo la brillante prestazione casalinga con Viterbo, Albani e compagni cercano di mantenere quell’equilibrio in campo e quella dose di fiducia in testa, per ancorare la posizione più tranquilla in classifica.

Alla Cittadella federale del Rugby parmigiano, con vento forte a condizionare il gioco di piede e i calci piazzati, Jesi parte in vantaggio al 3′ con una meta di Albani realizzata da Feliciani (0-7). I locali però accorciano dopo appena due minuti. Jesi nonostante il buon gioco espresso pecca nel placcaggio, regalando la seconda meta alla Amatori (10-7). Al 18′ la Amatori confeziona la metà del vantaggio: dopo un calcio in avanti, la palla sfugge alla linea jesina e Parma può andare in meta (17-7). Grande meta tecnica grazie ad una mischia inarrestabile, al 30′ esulta il pubblico jesino presente a Parma (17-14). Feliciani sullo scadere rimette in parità con una punizione. Si va al riposo sul punteggio di 17-17.

Nel secondo tempo coach Fagioli mescola le carte, con qualche cambio giovane pronto in panchina. Nessuna meta per Jesi che resta a 17, mentre i locali riescono a chiudere a 24 con una meta segnata al 21′.

Jesi torna a casa con il punto bonus, che soddisfa coach Fagioli.Abbiamo concesso troppo nel primo tempo, invece di gestire il vantaggio conquistato, commettendo ingenuità in difesa. Nel secondo tempo siamo stati bravi a correggere quegli errori e la meta subita non è stata quella decisiva.. peccato per le due mete praticamente regalate nel primo tempo, ma non dimentichiamoci di aver affrontato una squadra forte, che ha sempre giocato in maniera ordinata. Sicuramente un punto d’oro..”.

AMATORI PARMA RUGBY CLUB: Orsenigo, Pietroni, Letizia, Carra, Faraj, Mordacci, Torelli, Ciasco, Chiesi, Andreozzi, Rossi, Zanacca, Amin Fawzi Amin, Saccò, Visentin. Coach Roberto Viappiani A disp. Bertozzi, Gatti, Calì, Corradi, Dallatomasina, Belli, Torri.

RUGBY JESI 70: Pulita, Marinelli (54′ Pierpaoli) Ramazzotti (69′ Renzi), Piccinini (40′, Pesarini), Velaj, Feliciani, Scaloni, Filipponi, Loccioni, Amendola (63′ Santolini), Compagnucci, Albani, Santoni, Liberatore, Bruciaferri E (46′ Silvi). Coach Mariano Fagioli A disp. Riccobono, De Pascale.

Mete: Albani (1t) Calci piazzati: 3-3

Primo tempo 17-17 Finale 24-17








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2017 alle 10:56 sul giornale del 07 marzo 2017 - 667 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG7G