Jesiamo: 'Un volantinaggio che conferma il ruolo politico di Nessuno tocchi Pergolesi'

Logo Jesiamo 1' di lettura 15/03/2017 - Il volantinaggio odierno del comitato “Nessuno Tocchi Pergolesi” ne conferma il ruolo di costola politica del candidato sindaco del Pd, Osvaldo Pirani.


Dietro a questa claque politicizzata non vi è il benché minimo interesse culturale ed architettonico, ma il più bieco interesse ad una campagna denigratoria contro l’attuale Amministrazione comunale.

Non si spiega diversamente questa nuova accusa personale contro il Sindaco che da tempo, insieme alla Giunta comunale, ha disposto la sospensione dell’assegnazione dei lavori in piazza Pergolesi in attesa che il comitato dei garanti valuti l’ammissibilità del referendum promosso dallo stesso comitato contro il progetto. Che, ricordiamo per l’ennesima volta, è stato voluto ed approvato dalla precedente Amministrazione a guida Pd, compresi alcuni esponenti che oggi si sono rimangiati quella loro scelta.

Viceversa noi siamo impegnati a valutare con le migliori professionalità e con le associazioni culturali di maggiore valenza come valorizzare questa importantissima parte storica della città - che riguarda non solo piazza Pergolesi, ma soprattutto corso Matteotti e piazza della Repubblica - non contravvenendo tuttavia ad impegni scritti assunti dalla vecchia Amministrazione che inficerebbero di fatto la stessa procedura concorsuale






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2017 alle 17:43 sul giornale del 16 marzo 2017 - 485 letture

In questo articolo si parla di attualità, Jesiamo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHsS