Maiolati: assaggio di oli da olive alla Casa dell’olio e della biodiversità

Olio oliva 2' di lettura 16/03/2017 - La Casa dell’Olio e della Biodiversità di Maiolati Spontini, insieme con la cooperativa Aprol Marche, organizza un assaggio di oli da olive e, a seguire, su prenotazione, una degustazione di prodotti biologici locali (con un contributo di 5 euro).

L’iniziativa si terrà venerdì 17 marzo, alle ore 19, nell’edificio, lungo della Strada Provinciale 11, che il comune di Maiolati Spontini, con la Regione Marche e la Provincia di Ancona, ha restaurato per destinarlo alla ricerca e alla sperimentazione dell’olivicoltura, assieme ad una specifica attività didattica ambientale e alla conoscenza dei prodotti agricoli tipici del territorio. Le attività attualmente sono gestite ed organizzate da Biologiche Marche, associazione di piccoli produttori bio locali. L’abitazione, costruita tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento, era una proprietà delle Opere Pie fondate dal grande musicista Gaspare Spontini.

Dopo l’intervento di recupero, a piano terra sono stati ricavati locali dedicati all’olio e al suo ciclo di produzione con un mini frantoio oleario a scopo didattico e sperimentale, fotografie e pannelli di presentazione del territorio. Al primo piano è stato progettato un open space polifunzionale, capace di accogliere esposizioni e mostre temporanee, conferenze e corsi. All'esterno c’è un’area con tavoli e panchine e una vista mozzafiato della valle tra Maiolati Spontini e Cupramontana. Attorno gli oliveti del Centro Sperimentale per la Valorizzazione dell'Olivicoltura Marchigiana che si estendono su un’area di circa 10 mila metri quadrati, piantumata con più di mille ulivi e altre specie arboree della biodiversità locale.

La Casa dell'Olio e della Biodiversità - Centro Sperimentale per la Valorizzazione dell'Olivicoltura Marchigiana, è parte del progetto di studio per la creazione dell’Ecomuseo della Vallesina. Il comune di Maiolati Spontini ha affidato in gestione la struttura all’associazione Biologicche Marche, che lavora al progetto di sensibilizzazione della popolazione locale sui temi del paesaggio e della biodiversità, oltre che alla promozione del patrimonio enogastronomico e delle tipicità regionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2017 alle 12:23 sul giornale del 17 marzo 2017 - 1515 letture

In questo articolo si parla di attualità, olio, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHuq





logoEV