Calcio: Coppa Marche, la Filottranese piega la Fortitudo Fabriano

23/03/2017 - La Filottranese accede alla finale di Coppa Marche. I biancorossi battono a domicilio il Fortitudo Fabriano per 1-2 e conquistano il pass per la finalissima, che li vedrà affrontare una tra Palmense e Casette Verdini.

Una vittoria importante per i ragazzi di mister Marco Giuliodori, bravi a tenere testa ad una compagine organizzata e temibile come quella rossoblu. Dopo un buon inizio, la Nese passa in vantaggio al 15' grazie alla bella rete di Santinelli. I padroni di casa non ci stanno e al 25' pervengono al pareggio con bomber Mariani. La sfida è aperta e intensa, con le due compagini che si affrontano a viso aperto. Sia i locali che i biancorossi sfiorano in più di un'occasione il gol ma entrambi i portieri si dimostrano insuperabili. A capitolare però è Antonelli al 71', quando Marziani gonfia la rete per il 2-1 finale che decide la gara e manda la Nese alla finalissima, chiudendo così il girone a punteggio pieno.

"Siamo arrivati in fondo ad uno degli obiettivi stagionali - ammette mister Marco Giuliodori - Ora ce lo dobbiamo giocare senza alcuna paura. È stata una partita difficile, contro una formazione ostica, che è scesa in campo con l'undici titolare. Siamo riusciti a sbloccarla subito e, nonostante il pareggio, ci abbiamo provato fino alla fine riuscendo nell'intento di vincere. Sia questo successo che quello contro il San Biagio ci devono dare entusiasmo e maggiore consapevolezza dei nostri mezzi. Adesso dobbiamo riposarci in vista della prossima sfida di sabato ad Arcevia È stata una lunga cavalcata, iniziata a Settembre, e che continuerà con la finale in cui affronteremo una tra Casette Verdini e Palmense. Preferirei incontrare il Casette Verdini, ma solo per un motivo: per rivedere il nostro ex Filippo Canesin, con la speranza...di batterlo (ride ndr)."

Proprio Arcevia è la prossima tappa in campionato per la Nese. I biancorossi sono reduci dal brillante 3-0 casalingo sul San Biagio e cercano di sbloccarsi lontano dal "San Giobbe", da dove il segno 2 manca ormai da più di due mesi. La compagine di mister Tito Puerini ha raccolto un punto nelle ultime tre uscite anche se rimane una squadra con ottime individualità, pur non segnando troppo con appena 25 gol all'attivo.

"E' sempre una squadra ostica - rimarca il trainer biancorosso - ad inizio stagione, sulla carta, sembrava una formazione che potesse lottare fino alla fine per traguardi ambiziosi. Hanno cambiato allenatore ed alcuni uomini, partendo bene dopo la sosta natalizia. Ora sono in una fase di flessione e proprio queste squadre possono darti più problemi, visto che cercano di invertire il trend negativo. Speriamo che non avvenga contro di noi - conclude l'allenatore della Nese - anche perchè, dopo questa vittoria esterna di coppa, vogliamo invertire il nostro trend fuori casa." Fischio d'inizio sabato 25 marzo alle ore 15.00 al "Comunale" di Arcevia. Forza Nese!

FORTITUDO FABRIANO - FILOTTRANESE 1-2 (1-1 pt)

F. FABRIANO: Antonelli, Mazzarella (Moretti M.), Battistoni (Gobbi), Carmenati, Clementi, Ippolito, Biocco, Guidarelli, Pallotta (Lettieri), Piccolini, Mariani A disp. Gagliardi, Moretti A., Porcarelli, Bellucci All. Ferranti

FILOTTRANESE: Ottaviani, Giacchè, Giachetta (Vitali), Generi (Bufarini), Severini, Santinelli (Pancaldi), Pomeri, Cercaci (Meschini), Marziani, Boccolini, Grassi (Moretti) A disp. Giachè, Giuliodori All. Giuliodori

Arbitro: Evangelista di Macerata

Reti: 15' Santinelli, 25' Mariani, 71' Marziani

Note: Ammonito Pomeri






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2017 alle 21:40 sul giornale del 24 marzo 2017 - 1009 letture

In questo articolo si parla di sport, filottranese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHMb