contatori statistiche

Rugby: serie B, lo scontro diretto per la salvezza di Jesi si gioca ad Arezzo

1' di lettura 07/04/2017 - Jesi inizia a fare i conti con la classifica, che vede a solo due lunghezze Arezzo e Viterbo. Se il campionato finisse oggi, la Seniores del Rugby Jesi 70 sarebbe salvo, ma restano ancora quattro partite. Domenica 9 aprile, un’impresa essenziale per la salvezza, proprio contro il fanalino di coda Vasari Arezzo.

L’andata, giocata al campo Latini di Jesi, finì 27-16 per i Leoni. Domenica coach Fagioli dovrà fare i conti con alcune assenze importanti e giocatori non in piena forma, ormai un’abitudine di questa stagione, segnata da diversi infortuni.

Così coach Mariano Fagioli: “I ragazzi non devono sentire alcuna pressione, ma devono affrontare tranquilli la gara. Sappiamo quanto sia importante vincerla, ma pensare al risultato ci può far male.. dobbiamo semplicemente pensare a giocare una buona partita. Conosciamo il gioco dei nostri avversari, noi risponderemo con un gioco ordinato e di pressione in difesa, proprio come il primo tempo contro il Florentia. Chi terrà di più mentalmente vincerà la partita”.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2017 alle 16:40 sul giornale del 08 aprile 2017 - 882 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aIiy