Rugby: Jesi lascia il match ed un posto più sicuro in classifica al Vasari Arezzo

09/04/2017 - La Seniores del Rugby Jesi 1970 è chiamata a difendere la permanenza in serie B, e domenica 9 aprile ad Arezzo si gioca il primo vero scontro diretto della stagione contro il Vasari fanalino di coda ma a sole due lunghezze.



Jesi arriva ad Arezzo con giocatori acciaccati e tante assenze. Il giovane Vittorio Santarelli parte dalla panchina ma al suo esordio in campo non solo centrera' un tiro su due ma sarà fondamentale nell'evitare una meta   che avrebbe piegato le gambe dei leoni nel loro momento migliore. Una bella soddisfazione per il club e per il neo 18enne del vivaio jesino.

Il Rugby Jesi parte in sordina e nei primi 20 minuti va subito sotto: il parziale segna infatti 20-0 per merito di due mete e due punizioni aretine.
I locali calano e Jesi ha due nitide occasioni per chiudere il primo tempo recuperando il distacco. Ci riescono con Albani. Il primo tempo termina 20-5 per Vasari.

La partita cambia volto e Jesi tiene un buon ritmo nel secondo tempo. Al 12' arriva la seconda meta di Jesi  (Feliciani) e al 21' fa il tris (Pierpaoli).
Sul 20-17 Jesi potrebbe raggiungere l'Arezzo su punizione, ma per un soffio sciupa.
Nonostante le occasioni per andare in vantaggio, Jesi cerca soluzioni difficili e manca la concretezza sugli ultimi 3 metri.
A tempo ormai scaduto l'attenzione cala e Arezzo realizza la terza meta del match.
Termina 27-17, ad Arezzo l'applauso del pubblico per aver centrato l'obiettivo di rubare  il posto più tranquillo in classifica fino ad oggi occupato da Jesi. Alla Seniores del Rugby Jesi l'amarezza di aver dominato sul piano del gioco il match, salvo per i primi 20' che si sono rivelati fatali. Ma Albani e compagni venderanno cara la pelle, negli ultimi 3 match del campionato  (2 casalinghe consecutive e l'ultima a Modena), consapevoli delle capacità dimostrare ad Arezzo.

RUGBY JESI 1970: Pulita (55' Santarelli), Pierpaoli, Piccinini, Cappuccini, Marinelli (41' Pirliteanu), Iacob, Fagioli, Loccioni, Albani, Filipponi, De Pascale (72' Santolini), Compagnucci, Santoni, Liberatore, Bruciaferri E. A disp. Piergirolami, Riccobono, Feliciani. Coach Mariano Fagioli

Mete: 18' p.t. Albani, 12' s.t. Feliciani, 21' s.t. Pierpaoli

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2017 alle 22:12 sul giornale del 10 aprile 2017 - 1456 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIlm