Il candidato sindaco Lucaboni sulle critiche alla Bora

Massimiliano Lucaboni 17/04/2017 - Sindaco uscente e lega criticano l"assessore regionale Manuela Bora per quanto dichiarato in un incontro organizzato dal suo partito, sottolineo suo partito, per aver detto che Jesi oggi è lontana dalla regione Marche.

Eppure, a mio avviso, nella sua crudezza ha detto una verità ineluttabile. Jesi oggi è fuori dal circuito regionale. Le liste civiche guidate da Bacci non hanno alcun collegamento con la realtà regionale.

Ecco perché il nostro ospedale è una cattedrale nel deserto, mentre è di ieri la notizia che tra Regione e Asur, è stato raggiunto un accordo il quale prevede che nei Pronto Soccorso di Fano e Pesaro sarà presente nelle ore notturne un presidio armato gestito da una guardia privata. Per non parlare di tante altre cose che ci vedono completamente assenti su tutto.

Il nostro auspicio è che le prossime elezioni amministrative a Jesi riportino in equilibrio questo rapporto portando al governo della nostra città forze politiche presenti almeno in Consiglio regionale. Non pretendiamo molto.


da Massimiliano Lucaboni
candidato sindaco F.I.-Libera Azione





Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 17-04-2017 alle 14:11 sul giornale del 18 aprile 2017 - 2029 letture

In questo articolo si parla di attualità, forza italia, jesi, Candidato Sindaco, Massimiliano Lucaboni, spazio elettorale autogestito, amministrative 2017

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIv1





logoEV