x

Pirani, candidato sindaco del Pd: 'Tre mesi di campagna non sono bastati a recuperare i nostri elettori. Molto astenzionismo'

1' di lettura 12/06/2017 - I risultati che si sono delineati indicano una chiara e netta vittoria del sindaco uscente Massimo Bacci.

Dunque, come prima cosa, congratulazioni e un forte in bocca al lupo a lui e alla sua squadra.

In questi mesi di campagna elettorale più volte abbiamo detto che nel 2012 le elezioni le ha perse il Pd, stavolta le ha vinte Bacci.

Quanto a noi, pensavamo e speravamo di essere riusciti a ricostruire un rapporto con i nostri elettori, ma evidentemente 3 mesi di campagna elettorale, pur buona e ricca di contenuti, non sono stati sufficienti a superare il gap che il nostro partito sconta sia a livello nazionale che locale.

Guardandomi intorno, vedo anche che nessun'altra forza è riuscita minimamente ad intercettare il consenso in questa città e mi rammarico per la forte astensione che assolutamente non deve appartenere ad una città della tradizione democratica di Jesi.

Ci sarà modo di riparlarne. Intanto ribadisco il mio augurio di buon lavoro al sindaco Bacci, sperando di vedere nei prossimi 5 anni quella progettualità e quella prospettiva che a mio modo di vedere sono mancate nel primo mandato.


   

da Osvaldo Pirani
candidato sindaco Pd Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2017 alle 18:02 sul giornale del 13 giugno 2017 - 2048 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, partito democratico, amministrative 2017, osvaldo pirani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aKfv