Quantcast

Maiolati: occupazione e salute, la proposta del M5S per riconversione impiantistica Sogenus

1' di lettura 20/06/2017 - A seguito dell'incontro avuto con i sindacati FP.CGIL, FIT.Cils, UILtrasporti e USB, proponiamo agli stessi e ai Sindaci dell’area CIS (e di alcuni Comuni limitrofi) una seria bozza di confronto, frutto di un percorso di analisi e dell’acquisizione di conoscenze, mirato ad una reale riconversione della discarica “La Cornacchia” di Maiolati Spontini.

Il materiale in allegato deriva dell’osservazione e dello studio di realtà già esistenti nel panorama nazionale, quindi non c’è niente di pionieristico o tanto meno di inventato. Non ci piacciono le parole gettate al vento, per cui ci aspettiamo una fattiva collaborazione verso tutte le istituzioni che si occupano di rifiuti, invero finora poco stimolate dall'Amministrazione Comunale di Maiolati Spontini e dalla rispettiva Commissione Ambiente, in quanto, come riferitoci dagli stessi sindacati, il M5S è stata l’unica forza politica a rispondere al loro invito al confronto e alla discussione, sia a livello provinciale che regionale.

Le forze politiche, l'ATA, i lavoratori e i dirigenti concorrano tutti ad una risoluzione esemplare di questa vicenda, considerandola un'opportunità di sviluppo e di crescita.


da Movimento 5 Stelle Maiolati Spontini







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2017 alle 15:50 sul giornale del 21 giugno 2017 - 1215 letture

In questo articolo si parla di attualità, Maiolati Spontini, riconversione, proposta, Movimento 5 Stelle, discarica cornacchia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKvo





logoEV
logoEV