x

Ondata di calore fino a domenica: le raccomandazioni per evitare malori

1' di lettura 23/06/2017 - Il Servizio di Protezione Civile della Regione Marche ha emesso un avviso relativo ad ondate di calore fino a domenica prossima che interessano anche la città di Jesi.

In particolare sono attese temperature fino a 37 gradi e condizioni meteo a rischio per i soggetti più deboli (bambini, anziani, cardiopatici, malati, ecc.).

Valgono per tutti le raccomandazioni del Ministero della Salute: non uscire nelle ore più calde della giornata, bere molta acqua, indossare abiti leggeri, preferire verdura e frutta nei pasti, evitare l’uso di alcolici, bevande molto fredde o gassate, non compiere sforzi fisici, ventilare la casa solo nelle ore serali e l’auto prima di mettersi in viaggio se rimasta esposta a lungo al sole.

In caso di necessità, se ci si trova fuori casa, recarsi in luoghi ventilati o provvisti di condizionatori (negozi o supermercati). È opportuno restare frequentemente in contatto con congiunti che vivono soli, specie se anziani o malati






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2017 alle 18:02 sul giornale del 24 giugno 2017 - 2051 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, caldo, afa, raccomandazioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aKCF