Quantcast

Basket: l'Aurora Skill Camp fa centro, divertimento ed entusiasmo per tutta l'estate

1' di lettura 27/06/2017 - Grande entusiasmo, curiosità e tanta voglia di migliorare, su queste note si è concluso l’Aurora Basket Skill Camp, svoltosi dal 12 al 23 giugno, con oltre 60 presenze.

Due settimane di grande impegno per i ragazzini partecipanti che hanno avuto modo di confrontarsi con l’esperienza e la bravura di ospiti d’eccezione come Cesare Pancotto, l’allenatore italiano con più panchine in Serie A, l’head coach della Termoforgia Jesi Damiano Cagnazzo e il vice Giorgio Contigiani e tanti altri personaggi importanti del panorama cestistico italiano: Luca Vitali, Massimliano Domizioli, Raffaele Rossi, Steve Carney, Matteo Battisti. “L'idea era basare queste giornate sul divertimento – spiega Andrea Pancaldi, coordinatore del Camp e istruttore Aurora Basket - e da lì creare delle basi per continuare l'insegnamento dello sport che tutti amiamo. E’ stat o un successo ed è una soddisfazione averne fatto parte!

Gli ospiti hanno proposto attività sempre diverse e interessanti suscitando la curiosità, l’impegno e il divertimento dei ragazzi, coinvolti durante la giornata in un programma ricco di appuntamenti: allenamento e lezioni tecniche e dimostrative, attività in piscina, gare e tornei pomeridiani. “I veri VIP sono stati proprio loro– continua Pancaldi - i giovani che hanno partecipato con la voglia di avere sempre la palla in mano e sono diventati una grande squadra sempre disposta a far giocare tutti dal più piccolo al più esperto. Due settimane di puro divertimento da ripetere assolutamente!”

Un grazie a tutti i partecipanti e arrivederci al prossimo anno!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2017 alle 16:47 sul giornale del 28 giugno 2017 - 604 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, jesi, aurora basket jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKIh





logoEV
logoEV