Quantcast

Chiaravalle: Camminare, una rivoluzione 'Bene riqualificare piazza Mazzini, ma non si conosce il progetto definitivo'

1' di lettura 03/07/2017 - Abbiamo appreso, con grande piacere, l’intenzione dell’amministrazione comunale di procedere alla riqualificazione di Piazza Mazzini, un luogo simbolo di Chiaravalle che opportunamente organizzato potrà permettere, dopo tanti anni, di dare soluzione ad una grande incompiuta: la razionale pedonalizzazione del centro storico, per decenni rimasta ibrida zona a traffico limitato che ha penalizzato i residenti, il commercio e i cittadini.

Purtroppo non abbiamo ancora potuto vedere, come gran parte dei cittadini, la proposta di questa riqualificazione così decisiva, che ci avrebbe consentito di esprimere osservazioni e suggerimenti per un’opera che non può che avere il nostro consenso. Anzi è noto che l’amministrazione ha proceduto a varare addirittura due progetti, entrambi sicuramente meditati, ma diversi nelle opportunità.

Sarebbe importante, e siamo certi la Giunta valuterà il nostro suggerimento, che prima di procedere ai lavori vi sia un’occasione pubblica che illustri il progetto o meglio i progetti consentendo ai cittadini (tutti, quelli che intendono dare un contributo) di capire e proporre affinché la scelta possa essere la più meditata e condivisa possibile. Proprio la vicenda antica della ztl insegna che le opere a “stralci” restano ibridi annosi che creano più problemi di quelli che dovrebbero risolvere. Saremo comunque impegnati appena avremo i progetti in visione a farli conoscere ai cittadini e, come abbiamo già fatto pochi mesi fa sulle questioni del traffico, a raccoglierne l’opinione.


da comitato Camminare: una rivoluzione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2017 alle 23:55 sul giornale del 04 luglio 2017 - 1212 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, pedone, diritti del pedone, comitato Camminare: una rivoluzione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKTT





logoEV