Quantcast

Trovato con hashish addosso, in casa altra droga e documenti rubati: denunciato bengalese

Carabinieri 1' di lettura 31/07/2017 - Girava per Jesi in auto, addosso aveva dell'hashish: è stato fermato dai carabinieri della Radiomobile domenica sera, un bengalese di 19 anni.

La Opel Corsa su cui viaggiava, insieme ad un altro connazionale alla guida, è stata notata dai carabinieri e fermata. I due sono subito apparsi alquanto preoccupati, infatti dalla successiva perquisizione sono saltati fuori 15 grammi di hashish addosso al passeggero, A.I. 19enne.

Dalla successiva perquisizione domiciliare, invece, un sacco di documenti intestati sia a italiani sia a stranieri. Dei documenti rinvenuti, ci sono anche due patenti di cui era stato denunciato il furto tra aprile e maggio scorsi, rubati a Monsano all'interno di un'auto aprcheggiata vicino alla discoteca. In casa i carabinieri hanno trovato altri 3 grammi già divisi in dosi e materiale per il confezionamento.

il 19 enne è stato denunciato per ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2017 alle 12:02 sul giornale del 01 agosto 2017 - 1134 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, jesi, hashish, bengalese, cristina carnevali, articolo, documenti rubati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aLLt





logoEV