Maiolati: PCI 'Il territorio in tema rifiuti ha già dato tanto, ora si pensi ai lavoratori prima che sia tardi'

06/10/2017 - Il PCI di Maiolati Spontini è fortemente preoccupato per ciò che sta accadendo all’interno dell’Amministrazione Comunale.

Da un lato si trova bersaglio di comunicati stampa, che sembrano più attenti alla ricerca di visibilità politica che non alla risoluzione di importanti questioni che riguardano i cittadini del nostro Comune, e non solo; dall’altro il PD locale ha sostituito, come richiesto dalla sinistra in un’ottica di necessario rinnovamento, 2 assessori ma continua a rimandare un confronto più che necessario su temi importantissimi relativi soprattutto alla discarica della Cornacchia.

Crediamo sia importante, giunti a questo punto, sottolineare la nostra posizione su tale questione: il nostro territorio in tema di rifiuti ha già dato tanto, e forse anche troppo. Circa l’ampliamento della discarica la Provincia è stata chiara ed il Comune a ciò deve attenersi.
Altre proposte per noi sono improponibili e già da oggi dobbiamo confrontarci sul bisogno di garantire tutti coloro che lavorano nella SOGENUS prima che sia troppo tardi.

Continuiamo a ribadire la necessità di un percorso di politiche sovra comunali da proporre con umiltà e lungimiranza a tutti gli altri Comuni che fino a pochi anni fa hanno collaborato con il nostro. Sappiamo che ormai è difficile ma la politica per noi è l’arte delle cose possibili, e in questa direzione dobbiamo operare.
Il PCI vuole continuare a rimanere fedele a questa maggioranza, dando come sempre il proprio contributo e spera di riuscire a trovare ascolto dagli alleati e che il Sindaco trovi l’adeguata sintesi politica, affinché insieme si possa continuare a lavorare per la realizzazione del programma che è stato, a suo tempo, premiato dai cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2017 alle 09:57 sul giornale del 07 ottobre 2017 - 1464 letture

In questo articolo si parla di politica, moie, Maiolati Spontini, PCI, partito comunista italiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNHE