x

Calcio: la Jesina esonera Gianangeli e accoglie Bacci

Francesco Bacci alla Jesina 1' di lettura 01/12/2017 - La Jesina ha comunicato venerdì di aver esonerato mister Gianangeli e accolto il ritorno di Francesco Bacci.

Già a lavoro da venerdì pomeriggio, il tecnico leoncello ha condotto la sua prima seduta di allenamento.
MIster Bacci torna alla Jesina dopo il primo ingaggio del maggio 2013 (LEGGI QUI). Dopo aver condotto due stagioni nelle panchine di Juniores e Allievi, era infatti approdato in prima squadra. Dopo due stagioni con la prima squadra, poi la separazione consensuale, ma forse era destino, che prima o poi tornasse sulla panchina della Jesina, visto che, a parte una brevissima parentesi in Umbria, durata poche settimane, per il resto è rimasto inattivo.

Oggi il ritorno, per dare una svolta al cammino della Jesina, proprio alla vigilia di un match fondamentale come quello con il Castelfidardo che, corsi e ricorsi, ha in panchina proprio quel Vagnoni, che iniziò lo scorso campionato sulla panchina della Jesina, in seguito esonerato per lasciare il posto a Bugari.

La sconfitta di Agnone, che ha portato la società alla drastica decisione dell'esonero, ha purtroppo impelagato la Jesina nella parte bassa della classifica, a pochi punti dalle sabbie mobili della zona play-out.

Mercato ancora in standby, dopo l'arrivo del controcampista Aprile, un classe '95, provenviente dall'Eccellenza calabrese: probabilmente la società aspettava il nuovo allenatore, prima di cercare ulteriori rinforzi: a Bacci non farebbe scomodo una punta, vista anche la partenza di Margarita, che ha indebolito il reparto offensivo.

A margine della notizia dell'esonero di Bacci, segnaliamo un'altra new, passata momentaneamente in secondo piano: Francesco Cherubini ha comunicato di non essere più il responsabile dell'ufficio stampa.






Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2017 alle 23:46 sul giornale del 02 dicembre 2017 - 2385 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, calcio, Jesina, cristina carnevali, francesco bacci, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aPvI