Quantcast

Calcio: la Jesina torna a casa da San Marino con la vittoria

2' di lettura 28/01/2018 - Con una rete di Calcina, in pieno recupero (91’), la Jesina sbanca con merito il San Marino Stadium, portando a casa una vittoria che mancava da diverso tempo, la prima della gestione Di Donato, proprio contro l’unica squadra battuta al Carotti, durante questo campionato.

Quanto possa aver influito positivamente la notizia arrivata proprio ventiquattrore prima, circa l’ingresso in società di un nuovo socio, non ci è dato sapere, certo è che la squadra ha giocato discretamente bene, cancellando i dubbi emersi, prepotentemente, dopo i due incontri precedenti con Recanati (1-5) e Matelica (0-3).

Per Di Donato ed i suoi ragazzi è una salutare iniezione di fiducia, utile per preparare al meglio il prossimo match interno contro la forte Vastese.

Tornando alla vicenda Andrè Ngani (il nome del possibile nuovo azionista di maggioranza), sono tante le illazioni e le ipotesi; in molti hanno ironizzato sulle precedenti dichiarazioni del presidente Polita, che in più di una occasione aveva dichiarato che un eventuale passaggio di consegne sarebbe avvenuto nelle mani di altri jesini come lui.

Sta di fatto che se pure ci sono state trattative precedenti, nulla si è mai concretizzato, per cui si è scelta una strada che nessuno avrebbe potuto prevedere.

Ancora poco si sa sull'Ing. Ngani, che comunque si è presentato alla stampa e a qualche tifoso curioso accorso, durante la sua breve visita in città: se sono giuste le notizia che lo hanno accompagnato a Jesi, dovrebbe essere proprietario di un club di serie A nel suo paese, il Camerun e sembra che abbia organizzato un settore giovanile con prospettive interessanti, e Jesi potrebbe fornirgli un valido porto di approdo in Italia.

Se è vero che nulla o poco si sa di lui, i garanti di questa operazione sono il dott. Aldo Sbreccia e soprattutto l’avvocato Massimo Montaruli, sulla cui serietà non ci sono dubbi.

SAN MARINO-JESINA 0-1

San Marino: Fall, Mengucci, Conti, Di Maio, Pestrin, Gadda, Longobardi, Nappello, Cinque, Ciurlanti, Ceccarelli. All.: Medri.

A disposizione: Donini, Moretti, Bardeggia, Evaristi, Guidi, Bugaro, Zeqiri, Miglietta, Tamagnini.

Jesina: Tavoni, Sassaroli, Anconetani, Giorni, Gremizzi, Aprile, Giovannini, Parasecoli, Trudo, Magnanelli, Cameruccio. All.: Di Donato.

A disposizione: Bolletta, Silvestri, Serantoni, Calcina, Montuori, Carnevali, Zannini, Pierandrei, Valdes.

Arbitro: Casalini di Pontedera.

Rete: 91’ st Calcina






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2018 alle 17:34 sul giornale del 29 gennaio 2018 - 2724 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aQ8K





logoEV
logoEV