x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
articolo

Successo per il torneo della solidarietà del centro culturale islamico

1' di lettura
1527

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it


Grande partecipazione, domenica 25 marzo, alla palestra Carbonari dove è andato in scena un evento che lega sport, solidarietà e integrazione: "Un pallone per la pace", il torneo di calcio a 5 organizzato dal centro culturale islamico Al Huda.

Hanno aderito ben 24 squadre e più di 180 giocatori tra cui il sindaco Bacci, assessori e consiglieri comunali, enti e associazioni jesine. Premi e riconoscimenti per tutti i partecipanti, una giornata in cui lo sport ha sposato alla perfezione l'integrazione: solidarietà e calcetto!

"Ieri (domenica 25 marzo, ndr) si e' svolta una bellissima e riuscitissima iniziativa del Centro Culturale Islamico Al Huda Jesi in collaborazione con il comune ed altre realtà: "Un pallone per la pace, insieme per vivere meglio". Un Grazie di cuore a tutti i partecipanti". Ha commentato così il sindaco Bacci.

A partecipare anche le squadre dei gruppi consiliari di Jesiamo e Jesi in Comune. Poi una delegazione del Rugby Jesi 70, composta dai ragazzi richiedenti asilo che aiutano il club in tanti piccoli lavori.



Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2018 alle 12:08 sul giornale del 28 marzo 2018 - 1527 letture