x

SEI IN > VIVERE JESI > ECONOMIA
pubbliredazionale

BCC Ostra Vetere: Per pagare basta inquadrare il proprio viso sul telefonino

1' di lettura
794

da BCC Ostra Vetere
www.ostravetere.bcc.it


Tutti i clienti Bcc Ostra Vetere proprietari di uno smartphone iPhone X possono autorizzare i pagamenti con il modernissimo riconoscimento facciale “Face id” di Apple.

Basta inquadrare il proprio viso e lo smartphone di ultima generazione riconosce il proprietario consentendo l’autorizzazione delle transazioni, sempre più veloci e comode, senza lunghi passaggi o codici pin da digitare.

Oltre al riconoscimento facciale la collaborazione con Apple è stata estesa anche alle carte di pagamento di Bcc Ostra Vetere che sono adesso abilitate e funzionanti per i pagamenti “Apple Pay” per fare acquisti nei negozi e online in modo semplice e in tutta sicurezza.

Queste novità confermano come la Banca di Credito Cooperativo di Ostra Vetere sia riuscita negli ultimi anni a mantenere la relazione con i propri soci e clienti oltre che con le filiali operative nelle Valle del Misa e dell’Esino, fornendo al contempo efficaci e innovativi strumenti tecnologici per dialogare con la Banca in qualunque momento e in qualunque posto.

Novità in linea con il continuo processo di innovazione che la Banca di Credito Cooperativo di Ostra Vetere sta portando avanti da anni all’interno dei propri sistemi di pagamento, in un cammino verso la più moderna digitalizzazione.

È gradita l’occasione per porgere gli auguri di una Buona Pasqua a tutti i lettori di “Vivere Senigallia” e “Vivere Jesi”.



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 30-03-2018 alle 08:40 sul giornale del 31 marzo 2018 - 794 letture