Quantcast

Potere al Popolo scende in piazza: 'Ricomincio da tre'

2' di lettura 03/04/2018 - Mentre i “vincitori” delle ultime elezioni nazionali si azzuffano quotidianamente per occupare ognuno il posto di comando migliore, con il ricatto, in caso contrario, di tornare altrimenti a nuove elezioni; il popolo italiano subisce “pazientemente” e quotidianamente le angherie dei vari potentati nazionali ed internazionali.

Lavoro nero, precario e malpagato, morti bianche, continui tagli ai servizi sociali a cominciare da quelli sanitari alla scuola, razzismi e femminicidi vari, fascismi risorgenti ed il rischio di nuove guerre. E chi più ne ha più ne metta!

Potere al Popolo ha indicato di passare dalla resistenza all’offensiva, dalla fase di difesa al contrattacco, dalla resistenza individuale a quella collettiva.

Che fare allora anche a Jesi e nella Vallesina? Prima cosa: cominciare a discutere e organizzarci per le prossime scadenze: a cominciare dalle eventuali nuove elezioni e da quelle europee.

“Chell ch’è stato è stato... basta, ricomincio da tre...”

"Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli" (art. 71 della Costituzione) e ora il Parlamento a discuterne obbligatoriamente entro tre mesi dalla presentazione.

In questo ambito, il “Coordinamento Democrazia Costituzionale di Jesi e della Vallesina per ripristinare i principi costituzionali e per garantire il rispetto dei diritti ha lanciato una campagna di firme per 3 leggi molto importanti per il futuro dei cittadini: sulla riforma della legge elettorale, dell’art. 81 (pareggio di bilancio) e della scuola.

Potere al Popolo non solo aderisce a questa giusta ed importante iniziativa ma se ne farà compartecipe con i suoi aderenti, a cominciare da quella di sabato 7 aprile 2018 alle 19,30 presso la sala della II Circoscrizione di Jesi (P.zza San Francesco) con Alfonso Gianni, Alessandra Catalani e Antonio Di Stasi.

Je so' pazzo? No perché voglio innovare la democrazia ed il popolo è di sicuro la maggioranza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2018 alle 11:19 sul giornale del 04 aprile 2018 - 1264 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aTew





logoEV
logoEV