Quantcast

Jesi in Rima: Anco’ non è ora...

1' di lettura 05/04/2018 - ANCO’ NON E’ ORA, nuovo componimento di Marinella Cimarelli dedicato al tempo variabile.


Qualcuno ha capido que tempo farà
oppure sopra ce s’ha da studia’?
E’ alta sta primavera, non se capisce
armane niscoste pure le bisce,
sott’a le pièdre le viperette
penso che ormai cumincia a sta’ stette!
L’Esino anco’ è gonfio intorno a le sponde
e l’orizzonte me se confonde
ntra ‘l grigio pioggia de ste’ giornade
‘n po’ ummidarelle e sgocciolade.
‘L sole cre pròa a scappa’ fòri
ma la città co’ tutti i tesori
ancora non brilla come ce piace,
tocca a mettese ‘l còre in pace!
Pija l’ombrella scinno’ te mmolli
capace che sbigi e te scapocolli,
eppo’ è mèjo che io non parlo
quanno passeggio che tutto l’orlo
dei pantaloni me se ‘nsugnisce
e l’ho capido che se pulisce
però me stufa sta tiritera
ma quanno ariva la primavera?
Na’ òlta c’era ‘l Colonnello Bernacca
che je dicéa da la previsione ‘fiacca’
ma pure adè co’ le belle veline
le previsio’ non è tanto carine,
Jesini mia cari è la stagio’….
Benvenuda rassegnazio’!!!






Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2018 alle 13:53 sul giornale del 06 aprile 2018 - 1967 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesie, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aTjR

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima