Quantcast

Scherma: Coppa del Mondo Cadetti, Marini è argento

2' di lettura 08/04/2018 - Giornata intensa di gare, sabato 7 aprile, ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani Verona2018. Il primo urrà del Club Scherma Jesi è tutto per Tommaso Marini.

Nella giornata d'esordio del fioretto Giovani al Cattolica Center scaligero, arriva la medaglia jesina: l’argento di Tommaso Marini che dopo aver superato in semifinale il russo Grigoriy Semenyuk per 15-10, cede il primo gradino del podio (15-11) al quotato statunitense, già nella Nazionale maggiore a stelle e strisce, Nick Itkin.

L’atleta anconetano ma d'adozione del Club più medagliato del mondo, ha sfoggiato grandi prestazioni in pedana. Nel suo percorso verso il podio aveva sconfitto il bulgaro Nikolov per 15-4, poi il portacolori di Taipei, Chen, per 15-5. Nel turno dei 32, ha avuto la meglio sul sudcoreano Seong-Jong Lee per 15-7 mentre agli ottavi ha sconfitto l'egiziano Mohamed Hamza col punteggio di 15-12. Ai quarti era giunto il successo contro il campione europeo in carica, il russo Kirill Borodachev, col punteggio di 15-13. Nel fioretto Femminile, Serena Rossini dopo aver sconfitto dapprima l'irlandese Beattie per 15-3, quindi la portacolori di Hong Kong Ko per 9-8 e poi contro la canadese Filby col punteggio di 15-7, è stata fermata dalla cinese Yue Shi per 15-11.

“In finale non è andata come speravo perché lui era in forma ma anche io - così Tommaso - ero stanco, e avevo un fastidio alla mano. Volevo vincere ma lui è stato bravo, ho fatto il suo gioco ed è andata cosi. Per il futuro mi concentrerò sulle gare under 20 per crescere e confrontarmi con i migliori del mondo, ma intanto per la gara a squadre abbiamo voglia di una medaglia e nella gara a squadre faremo il possibile per aggiungere una medaglia al medagliere, vogliamo salire sul podio”.

Gli atleti sono stati accompagnati e affiancati dalla maestra Elena Proietti Mosca.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2018 alle 08:11 sul giornale del 09 aprile 2018 - 1045 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, Club Scherma Jesi, cristina carnevali, articolo, tommaso marini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aTn9





logoEV
logoEV