Quantcast

Chiaravalle: Fabiola Ceccarelli è il candidato sindaco del centrodestra

2' di lettura 28/04/2018 - E’ Fabiola Ceccarelli, quarantatreenne nata e residente a Chiaravalle, la candidata a sindaco di “Rinnovamento”, la lista di centrodestra che si presenta alle elezioni amministrative del 10 giugno.

Fabiola Ceccarelli sarà l’unica donna candidata a sindaco tra i 6 che si presentano alle amministrative chiaravallesi. E’ mamma di due figli di 15 e 12 anni, ha conseguito la maturità classica presso il Liceo Vittorio Emanuele II di Jesi nel 1993 e nel 1999 la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Macerata. Nel 2005 ha ottenuto l’abilitazione alla professione di avvocato. Dal 2000 è stata assunta alle dipendenze di Banca Popolare di Ancona (oggi UBI Banca) presso l’Ufficio Legale settore Recupero Crediti, dove ha perfezionato le competenze in ambito civile e di utilizzo degli strumenti di ristrutturazione aziendale. Dal 2005 ad oggi Fabiola Ceccarelli ha proseguito il percorso nell’ambito del credito non performing, sia presso la medesima Banca che presso la Capogruppo UbiBanca, dal 2014 al 2016, nel settore restructuring.

Fabiola Ceccarelli non ha mai ricoperto cariche pubbliche, non ha mai avuto nessuna esperienza di attivismo sociale o appartenenza a partiti, né ha mai svolto attività politica. Si è però sempre interessata a quelli che sono i “mali” che colpiscono la nostra società e ha studiato approfonditamente le problematiche della città.

“Scendo in campo – dice FABIOLA CECCARELLI – perché ritengo di poter fare qualcosa di significativo per la nostra Chiaravalle, per cercare di migliorare una città che ha bisogno di una spinta verso l’alto, di nuovi input a livello sociale, economico, culturale. ENERGIA - ONESTA’ – FUTURO: queste sono le parole chiave che mi contraddistinguono e caratterizzano il nostro gruppo. Un gruppo fatto di persone animate e spinte dalla voglia di fare qualcosa di costruttivo per la loro Chiaravalle. Di fare politica “onesta”: la politica, infatti, troppo spesso ha presentato delle degenerazioni per mancanza di onestà, correttezza e coerenza, principi che sono alla base di ogni comportamento, di ogni intervento, di ogni rapporto tra le persone. Siamo proiettati ad un futuro che comprende anche la tutela delle fasce deboli (anziani, bambini e giovani), perché tutti insieme sono il futuro di una società civile”.

La lista di centrodestra “RINNOVAMENTO”, che sarà presentata alla cittadinanza nei prossimi giorni, sarà composta da molti giovani che per la prima volta si affacciano alla politica attiva








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2018 alle 00:55 sul giornale del 28 aprile 2018 - 2831 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aT2L





logoEV
logoEV