x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Non si ferma all'alt dei carabinieri e fugge ad alta velocità: denunciato 60enne

1' di lettura
3006

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it


Posto di blocco carabinieri

Nel forzare il posto di blocco, l'uomo ha anche rischiato di ferire gravemente i carabinieri in servizio.

È successo giovedi pomeriggio, in pieno centro, erano circa le 15: un'autovettura di grossa cilindrata condotta da un uomo ha forzato il controllo di una pattuglia dei Carabinieri del 112 di Jesi.

Dopo non essersi fermato all'alt ha iniziato una fuga, pericolosa e ad alta velocità. Ma la folle corsa è terminata grazie al minuzioso e coordinato controllo delle forze dell'ordine, sulla superstrada SS76 Val d'Esino, all'altezza dell'uscita di Moie.

A quel punto l'uomo si è dovuto arrendere: è un 60enne jesino che senza motivi ha posto in essere una condotta molto pericolosa, per i carabinieri, per se stesso e per pedoni o altre auto.

L'uomo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.



Posto di blocco carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2018 alle 18:15 sul giornale del 15 giugno 2018 - 3006 letture