x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Laboratorio Sinistra: 'Immigrazione, importante incontro europeo'

2' di lettura
181

da Laboratorio Sinistra
Coordinamento comunale Jesi


Laboratorio Sinistra Jesi

Il 28 giugno il Consiglio europeo discuterà di un tema delicato e urgente, l’immigrazione. Un tema che vede il concetto stesso di Europa come comunità rimesso in discussione, nel suo principio fondante di solidarietà.

I governi avranno sulle loro spalle il peso di una responsabilità che non può più essere delegata a fiumi di parole dettate dall’incapacità diffusa di affrontare le tante questioni in tema d’immigrazione e di accoglienza. Non è più tollerabile la partita sullo scacchiere del Mediterraneo, dove a fare da pedine in pericolo sono i tanti bambini, le donne, le genti in fuga da scenari orribili o in cerca di possibilità di migliorare le proprie condizioni di vita disumana.
Non è più accettabile che i destini dei più deboli e più poveri vengano lasciati in balia del mare agitato e degli scontri scaricabarile tra autorità sempre più restie ad accollarsi il fardello umano, secondo regole inefficaci.
La solidarietà europea che abbiamo in mente non è quella che si gioca sulla pelle delle persone, ma è quella che comprende il rigetto di regole sbagliate sancite nel regolamento di Dublino come quella dell’art. 13 sul paese di “primo approdo”; ribadiamo quindi l’invito per tutti i paesi europei a fare la propria parte senza indugi e chiediamo inoltre che si aprano vie legali e accessi sicuri per favorire l’ingresso in tutti i paesi UE, perché l’accoglienza è un diritto e un dovere. In Italia siamo testimoni della piega conservatrice e del vento di destra che lentamente ma inesorabilmente stanno condizionando le infelici uscite dell’attuale governo in materia, quindi più che mai sentiamo urgente in noi il bisogno di dare il nostro contributo di realtà politica locale, aggregandoci ai tanti che si stanno mobilitando in questi giorni con gli appelli a far sentire la nostra voce, la voce di tutti.

Chiediamo quindi alle cittadine e ai cittadini e a tutte le realtà politiche e sociali di firmare e condividere l’appello su http://europeansolidarity.eu/it/
Chiediamo tutti insieme #solidarietàeuropea #changeDublin



Laboratorio Sinistra Jesi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2018 alle 12:19 sul giornale del 28 giugno 2018 - 181 letture