x

SEI IN > VIVERE JESI > CULTURA
comunicato stampa

Staffolo: la piazza si riempie di scrittori marchigiani

2' di lettura
861
da Scriptorama


Con Variazioni di stile, venti esordienti raggiungono la pubblicazione.

Prosegue giovedì 26 luglio, alle ore 21:15, presso la piazzetta della biblioteca, l'estate tra i libri della biblioteca Corrado Danti di Staffolo (AN). Il secondo appuntamento della rassegna “Incontri in piazzetta”, realizzata in collaborazione con l'agenzia letteraria Scriptorama, avrà come protagonisti gli autori dell'antologia “Variazioni di stile” (Ventura edizioni).
Venti scrittori marchigiani, tra cui molti esordienti assoluti, propongono le loro storie e dialogano con l'editor e agente letterario Luca Pantanetti su creatività e narrazioni.

“L'antologia – spiega lo stesso Pantanetti nasce a seguito dei corsi di scrittura tenuti dalla nostra agenzia, sempre impegnata nelle ricerca di nuove voci della narrativa in grado di regalare originalità di trame e personaggi ed emozioni, che è poi la cosa più importante. Giovedì parleremo però anche del piacere e della magia della lettura, attività strettamente correlata alla scrittura, e anzi fondamentale per ogni autore. Essere lettori dona competenze e rende più ricchi, sotto moltissimi punti di vista. Anche per questo Scriptorama è da anni impegnata nella diffusione del piacere della lettura attraverso i gruppi attivi dal nord al sud delle Marche, che si incontrano a cadenza mensile”.

“Variazioni di stile” raccoglie venti racconti, tutti molto diversi tra loro. Esplorare queste pagine è come trovare la chiave di lettura del contemporaneo, di temi e situazioni “caldi” e rilevanti per il nostro presente. Di agile lettura ma dai contenuti coinvolgenti, offrono divertimento e passioni. A seguire degustazioni e brindisi con prodotti del territorio. Ingresso libero.

La rassegna si concluderà il 10 agosto con “Arathia”, il nuovo romanzo dello studioso del folklore Enrico Tassetti, con cui porta a compimento la sua ricerca decennale sul divino femminino nelle Marche.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2018 alle 10:55 sul giornale del 26 luglio 2018 - 861 letture