x

Calcio: buon galoppo per la Jesina a Pergola

2' di lettura 12/08/2018 - Allo stadio Stefanelli di Pergola, la Jesina batte la Pergolese, neo promossa in Eccellenza.

La partita, in un primo momento programmata al Carotti, primo impegno alla fine del ritiro di Sarnano è stata al contrario giocata a campi invertiti, a causa dei lavori di manutenzione al tappeto erboso dell’impianto jesino.

Il pubblico jesino dovrà pertanto pazientare ancota per vedere all'opera la Jesina, sul terreno amico.

La rosa si sta completando e il lavoro dello staff tecnico sta dando i suoi frutti; l'impressione è che la squadra sarà all'altezza del campionato di serie D. Ovvviamente la sociatà si aspetta una risposta dal pubblico, in termini di abbonamenti prima e comunque di presenze allo stadio poi.

Tre reti, ma soprattutto buone giocate a Pergola, contro una squadra ben attrezzata per il campionato di Eccellenza.

Nel primo tempo Ciampelli schiera una formazione diversa dal solito; si va al riposo sullo 0-0 con un palo colpito dal leoncello Ricci.

Nella ripresa il tecnico perugino propone una squadra completamente diversa, sicuramente più collaudata. Arrivano così tre segnature, la prima con Martedì che batte Pollini con un bel diagonale, poi il raddoppio grazie a Pierandrei dal dischetto, che trasforma un penalty guadagnato da Trudo, confeziona il tris Gubinelli, entrato in campo durante la ripresa.

Finito il ritiro la squadra torna ad allenarsi a Cardinaletti, con un doppio turno di lavoro, prima della pausa concessa da Ciampelli, per il Ferragosto.

PERGOLESE-JESINA 0-3

Pergolese: Pollini, Righi, Gallotti, Lattanzi, Gambini, Gnaldi, Mancini, Carrucci, Piergentili, Emanuele, Marini. All.: Clementi. A disp.: Landucci, Di Gennaro, Bucci, Lucertini, Bonci, Bellucci, Bonanni, Carletti.

Jesina (primo tempo): David, Martedì, Musumeci, Bordo, Nonni, Ceccuzzi, Pasqualini, Parasecoli, Yabrè, Giovannini, Ricci. All.: Ciampelli.

Jesina (secondo tempo): David, Martedì, Pasqualini, Bordo, Capone, Nonni, Trudo, Zannini, Pierandrei, Magnanelli, Cameruccio.

Reti: Martedì, Pierandrei (rig.), Gubinelli.






Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2018 alle 19:27 sul giornale del 13 agosto 2018 - 1655 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aXt3





logoEV
logoEV