Domenica in piazza la prima giornata nazionale della prevenzione sismica

24/09/2018 - Domenica 30 settembre in sei città della provincia di Ancona, compresa Jesi si terrà la Prima giornata nazionale della prevenzione sismica.

Architetti e ingegneri saranno in piazza della Repubblica dalle 8.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 19 per spiegare ai cittadini cosa si intende per rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio (modalità costruttive, area di costruzione, normativa esistente al momento della costruzione) e le agevolazioni fiscali finanziarie (Sisma Bonus e Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza della propria abitazione.

Nelle piazze sarà, inoltre, possibile fissare una visita tecnica informativa (anche tramite sito web www.giornataprevenzionesismica.it), nell’ambito dell’iniziativa “Diamoci una scossa”, nel mese di novembre dedicato alla prevenzione attiva, grazie alla quale architetti ed ingegneri, appositamente formati, potranno recarsi a casa delle persone, a costo zero, per dare una prima informazione sullo stato di sicurezza dell’abitazione ed illustrare eventuali interventi di riduzione del rischio necessari.

Facebook: https://www.facebook.com/events/2051958415026691/





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2018 alle 17:27 sul giornale del 25 settembre 2018 - 1192 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYGT





logoEV