Quantcast

Radio Senza Muri torna a Mosca

2' di lettura 13/11/2018 - Anche Radio senza muri parte a Mosca, insieme a Radio La Colifata e RadioOhm di Chieri (To), saremo nuovamente a Mosca 2018, dal 18-25 novembre, perché nella capitale ci sarà il quinto Festival della creatività "Il filo di Arianna", organizzato dal "Club degli psichiatri".

Anche quest’anno, come due anni fa, Radio Senza Muri volerà a Mosca alla quinta edizione del Festival “Il Filo di Arianna” organizzato dall’associazione “club degli psichiatri” che si svolgerà dal 18 al 25 novembre. Secondo una tradizione ormai consolidata, il festival si svolgerà sotto il patrocinio di tre dipartimenti del governo di Mosca: assistenza sanitaria, protezione sociale della popolazione e cultura.

La base concettuale e lo slogan del festival è la triade "Apertura, creatività, integrazione": persone che si sono unite per lo sfondo di valori comuni (principalmente artistici), basati sull'apertura e sul reciproco interesse. Il programma del festival include 7 nomination creative: teatro, nomination ai concerti, letteratura, fotografia, cinema, belle arti applicate, progetti multimediali (giornalismo). Le sedi del Festival saranno le famose piattaforme culturali, come i musei e i teatri della capitale. Nell'ambito del vasto programma del Festival si trova il duro lavoro di un enorme numero di professionisti: psichiatri, psicologi e arteterapeuti; organizzazioni pubbliche e fondazioni di carità che operano nel campo della salute mentale; così come il lavoro di numerosi studi teatrali, di concerti e d'arte. Le sedi del Festival saranno le famose piattaforme culturali, come i musei e i teatri della capitale. La geografia del festival cresce ogni anno: quest'anno parteciperanno delegazioni creative di diversi paesi e città della Russia.

Il Quinto Festival si svolgerà nello stesso modo del precedente, in un'atmosfera creativa piena di entusiasmo e unità , perché i partecipanti sono persone che creano cultura, con l'aiuto di una straordinaria capacità - l’immaginazione. Per Radio Senza Muri sarà presente un attivista che farà parte del gruppo delle radio della salute mentale provenienti da tutto il mondo tra le quali spicca Radio La Colifata, co-organizzatrice del festival. Area degli allegati






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2018 alle 09:24 sul giornale del 14 novembre 2018 - 456 letture

In questo articolo si parla di attualità, Radio senza muri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1jZ





logoEV
logoEV