Quantcast

Pallavolo: inarrestabile Castelbellino, battuta anche Offida

3' di lettura 19/11/2018 - Per questa sesta giornata del campionato di B2 la Termoforgia Moviter Castelbellino va a far visita alla Ciu Ciu Offida Volley allenata dall’ex Luisa Fusco.

Le avversarie di questo turno vengono da una serie di 4 vittorie consecutive ed una sola sconfitta nella prima giornata, e si presentano dunque come una squadra accreditata per piazzarsi nella parte alta della classifica. Una trasferta dunque particolarmente insidiosa per le ragazze di coach Massaccesi, che dovranno lottare non poco per provare a mantenere l’imbattibilità fin qui ottenuta.
Castelbellino parte con la sua formazione tipo: Cecato – Tallevi, Verdacchi – Ciccolini, Rosa – Spicocchi, Chiavatti libero. Offida risponde con Capriotti – Orazi, Sopranzetti – Bastianutto, Agostini – Fioravanti, Calisti libero.
Si inizia il primo set con un sostanziale equilibrio, interrotto da Castelbellino grazie agli attacchi di una ottima Ciccolini che porta al 10-16. La Termoforgia sembra particolarmente concentrata e non permette alle avversarie di rientrare nel parziale, mantenendo il vantaggio accumulato e chiudendo con un netto 15-25. Al rientro in campo per il secondo parziale, Offida sembra trasformata e parte 4-1 e mantiene il vantaggio fino al 20-17, spinta da una efficace Bastianutto, e complice la maggior fallosità delle ospiti in fase offensiva. Quando il set sembra ormai compromesso, Spicocchi sale in cattedra e diventa l’incubo della difesa della Ciu Ciu. Agganciato il pareggio sul 22-22, si procede punto a punto fino al conclusivo 25-27 in favore del Castelbellino chiuso da Tallevi. Ci si aspetta una resa delle ragazze di Fusco, che invece vogliono vender cara la pelle e mantengono alto il livello di gioco anche nel terzo set, costringendo Cecato e compagne agli straordinari. 13-16. Castelbellino spreca qualcosa più del solito, sbaglia molte battute, sembra a corto di idee e Offida non se lo fa ripetere due volte. Sospinta dal pubblico locale, la squadra di casa sembra rinata e macina punti su punti, rifilando un parziale di 9 punti contro i 4 delle avversarie, che significa 23-25 e primo set della stagione perso dalla Termoforgia. Castelbellino fa tesoro del calo di attenzione del set precedente ed inizia il quarto con tutt’altra energia (1-4) e si presenta a metà set sul 10-18. Ciu Ciu le prova tutte per ripetere la rimonta del set precedente, ma questa volta la Termoforgia non si fa sorprendere ed è brava a spingere sui tasti giusti con Tallevi e Rosa: 17-25.

Termoforgia Moviter Castelbellino – Ciu Ciu Offida Volley: 1-3 (15-25, 25-27, 25-23, 17-25)

Offida: Agostini 10, Fioravanti 5, Sopranzetti 13, Aliberti 2, Orazi 12, Capriotti 5, Bastianutto 12, Calisti (L), Ciccanti, Del Zompo, Alfonsi. All. Fusco

Castelbellino: Cecato 6, Tallevi 16, Rosa 14, Spicocchi 20, Ciccolini 5, Verdacchi 10, Fabbretti 1, Chiavatti (L), Crescini, Fattorini, Rossi, Carloni. All. Massacesi

MVP: Spicocchi, Rosa

Termina così la partita senza dubbio più avvincente e più equilibrata nel risultato fin qui vista per la Termoforgia Moviter Castelbellino, che continua la sua marcia a punteggio pieno nel girone H di questo campionato 2018/19 e consolida la prima posizione in classifica allungando di un punto sulla prima inseguitrice Corridonia.

Prossima sfida in casa contro la temibilissima Copertino. Appuntamento al Pala Martarelli fissato per sabato 24 novembre ore 18,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2018 alle 09:35 sul giornale del 20 novembre 2018 - 539 letture

In questo articolo si parla di sport, Castelbellino Volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1w5





logoEV