Quantcast

Gestione rifiuti, Jesi in Comune: 'Preoccupazione per le conseguenze della sentenza del Consiglio di Stato'

Jesi in Comune 1' di lettura 20/11/2018 - Jesi in Comune esprime forte preoccupazione per le conseguenze della pronuncia del Consiglio di Stato sulla decisione dell'ATA di procedere all'affidamento diretto della gestione dei servizi di igiene urbana.

Avevamo già chiaramente espresso le nostre perplessità in merito alle modalità adottate ed avevamo auspicato maggior cautela e prudenza, proprio perchè temevamo che l'operazione, così evidentemente mal gestita, avrebbe potuto aprire la strada alla privatizzazione del servizio, rispetto alla quale eravamo e restiamo contrari.
Di fronte a questo scenario, ci appare quindi del tutto fuori luogo e da irresponsabili il trionfalismo dei gruppi consiliari di maggioranza, più concentrati sul culto della personalità dell'uomo solo al comando che sulle conseguenze che necessariamente questa vicenda avrà nella vita dei cittadini e delle cittadine.

P.s. Ma non è la stessa ATA con la quale la maggioranza si accinge a costruire l'impianto di trattamento della frazione umida dei rifiuti alla Coppetella?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2018 alle 10:03 sul giornale del 21 novembre 2018 - 1319 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, jesi in comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1zn