Firenze: morte di Davide Astori, indagati due medici

Davide Astori 10/12/2018 - Due medici risultano indagati dalla Procura di Firenze nell'ambito dell'inchiesta sulla morte dell'ex capitano della Fiorentina Davide Astori.

Si tratta di professionisti di due strutture sanitarie pubbliche di Firenze e Cagliari che si sarebbero occupati delle idoneità sportive del calciatore, che giocò nel Cagliari e nella Roma prima di arrivare a Firenze. I due medici sono indagati per il reato di omicidio colposo.

La svolta nelle indagini è arrivata dopo la deposizione della perizia commissionata dai magistrati fiorentini per stabilire se la malattia cardiaca che ha provocato la morte di Astori poteva essere diagnosticata.

Il calciatore era stato trovato morto la mattina del 4 marzo scorso in una stanza dell'hotel di Udine dove la squadra era in ritiro prima della partita di campionato Udinese-Fiorentina.






Questo è un articolo pubblicato il 10-12-2018 alle 17:46 sul giornale del 11 dicembre 2018 - 418 letture

In questo articolo si parla di cronaca, calcio, firenze, marco vitaloni, fiorentina, articolo, Davide Astori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2iR