Bocce: alla Bocciofila E. Campanelli di Moie il IV Incontro dell’Amicizia

23/01/2019 - ITAS dell’Agente Simone Cola per sostenere i valori dello sport e dell’inclusione.

Non solo il sostegno allo sport, ma anche il piacere della condivisione: ITAS Assicurazioni dell’Agente Simone Cola rinnova la sua presenza al fianco d’iniziative che uniscono i valori dello sport e dell’integrazione sociale, sostenendo un evento che ha offerto momenti di sana competizione e convivialità.

Presso la Bocciofila Campanelli di Moie si è svolto il “IV Incontro dell’Amicizia” che ha visto giocare insieme Tesserati Fib e ragazzi e ragazze diversamente abili. A confrontarsi sui campi dell’impianto sportivo di Moie i “padroni di casa e le squadre della Bocciofila Metaurense e della Bocciofila San Cristoforo di Fano.

E’ stata una competizione animata da sano spirito sportivo e divertimento e, dal momento che di gara si è trattato, per la cronaca la vittoria è andata ai fanesi , ma i veri vincitori sono stati lo Sport e l’Amicizia. “E’ sempre una grande soddisfazione trovarsi a fianco di questi atleti e in questo ambiente” a commentato il dott. Simone Cola a margine della gara, durante la premiazione degli atleti ,“oltre al piacere della competizione, ogni incontro è una lezione di vita, che rafforza la consapevolezza di quanto condivisione e inclusione, uniti a un sano divertimento, siano valori importanti che ci piace promuovere”.








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 23-01-2019 alle 16:24 sul giornale del 24 gennaio 2019 - 1087 letture

In questo articolo si parla di attualità, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3yo