Al pronto soccorso con un dito in cancrena, serve l'intervento dei vigili del fuoco

02/02/2019 - Arrivato al pronto soccorso nella giornata di sabato con un dito in cancrena, i sanitari hanno chiamato i vigili del fuoco per rimuovere la fede nuziale.

Uno spiacevole quanto raro caso è giunto all'attenzione del pronto soccorso dell'ospedale Urbani: per curare un uomo con un grave problema al dito di una mano, in cancrena, i sanitari hanno avuto bisogno dell'aiuto dei vigili del fuoco di Jesi per rimuovere la fede dal dito.






Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2019 alle 16:55 sul giornale del 04 febbraio 2019 - 3834 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3TR