Parcheggi a pagamento, Binci (PD) presenta una mozione: 'Prima di aumentarli, occorre piano mobilità sostenibile'

Andrea Binci 16/02/2019 - Il consigliere del PD Binci ha presentato una mozione per il prossimo Consiglio Comunale, avente ad oggetto l'incremento dei parcheggi a pagamento, per i quali si chiede di non prendere nessuna decisione in merito fino a quando non sarà terminata l'attività di pianificazione dei flussi di traffico cittadino, con l'approvazione del Piano Urbano del Traffico e del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

MOZIONE AVENTE AD OGGETTO “INCREMENTO DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO”

IL CONSIGLIO COMUNALE PREMESSO

che con Delibera di Giunta n. 400 del 19/12/2018 l’Amministrazione Comunale emanava un atto di indirizzo, riguardante il servizio di gestione della sosta a pagamento su suolo pubblico; che con la delibera sopra indicata si andrà verso un sensibile incremento delle aree di sosta a pagamento, in particolare in Viale della Vittoria, Parcheggio delle Conce, Parcheggio della Stazione (con valutazione da fare su Viale Trieste e Via IV Novembre); che con la delibera sopra indicata si andrà verso la messa a pagamento del parcheggio Mercantini; che con la delibera sopra indicata si apre all’ipotesi di rescissione contrattuale del servizio con la società Jesiservizi; CONSIDERATO

che un eventuale incremento delle aree di sosta a pagamento avrà forti ripercussioni per i cittadini e le attività economiche presenti nelle aree interessate; che ad oggi non si è arrivati ancora all’approvazione del Piano Urbano del Traffico e del Piano Urbano della Mobilità sostenibile, rispetto alle rilevazioni effettuate nel 2014; che nel documento istruttorio della delibera di Giunta n. 400 del 19/12/2018 si stima che i tempi previsti per l’approvazione del P.U.M.S. è di circa un anno; che è opportuno procedere prima allo studio dei flussi di traffico cittadini, con l’approvazione del Piano Urbano del Traffico e del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, così da prendere in maniera più consapevole eventuali decisioni sulla modifica della sosta cittadina, compresa quella a pagamento;

IMPEGNA

L’Amministrazione Comunale a non prendere nessuna decisione, per dare concreto avvio all’atto di indirizzo sopra indicato, fino a quando non sarà approvato il nuovo Piano Urbano del Traffico ed il Piano della Mobilità Sostenibile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2019 alle 15:16 sul giornale del 18 febbraio 2019 - 331 letture

In questo articolo si parla di attualità, Partito Democratico Jesi, Andrea Binci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4mg