CNA: "Nuove imprese cercasi"

Cna 15/03/2019 - Centro Studi CNA: calo sistematico dal 2010 ad oggi per le nuove iscrizioni CNA mette a punto un servizio per assisterle sin dall’idea imprenditoriale e organizza quattro appuntamenti gratuiti.

La CNA organizza un incontro dedicato a tutte quelle persone che stanno pensando di aprire una propria attività, una start-up, un’impresa. Gli ultimi dati dicono che nell’ultimo decennio nelle Marche si è registrata una riduzione del 25% nel numero delle nuove imprese avviate ogni anno. Che si stia pensando ad una attività di consulenza, quindi perlopiù individuale, o ad una attività di commercio o produzione artigianale, sono molte le cose da tenere in considerazione: un business plan, il credito per coprire le spese iniziali, gli adempimenti di legge, come far conoscere la nuova attività e trovare clienti.

Aprire la propria attività richiede energia e sacrificio, ma è il primo passo in un percorso dove il proprio impegno genera grandissime soddisfazioni e dove dar vita alle proprie idee e convinzioni, ma urge ora la necessità di combattere quel clima di sfiducia, soprattutto verso enti/istituzioni/politica, che frenano la voglia di impresa, rischiando di disperdere quella capacità che è sempre stata tipica delle nostre zone.

Con questa convinzione, Cna promuove, attraverso il servizio Creaimpresa, tutta una serie di attività volte ad affiancare e sostenere la voglia di impresa, “Una lanterna con cui muovere i primi passi nel mondo dell’impresa – dice il responsabile territoriale Cna di Jesi, Luca Baldini – un modo utile di unire l’entusiasmo con cui partire ad una razionale pianificazione dei passi da compiere”.

“Comprendere l’importanza della pianificazione, della misurazione, come trovare i fondi per partire? Come tenere sottocontrollo i conti? Quali sono gli strumenti di comunicazione per far conoscere la mia nuova attività? Quali adempimenti di legge mi sono richiesti? Cercheremo di dare una precisa risposta ad ognuna di queste domande, perché partire preparati è la prima regola per costruire un progetto sano e duraturo”.

Qui entra in gioco il servizio della Cna, attraverso l’assistenza allo sviluppo del progetto, alle simulazioni di gestione d’impresa, all’affiancamento nella messa a norma della propria struttura, alla consulenza finanziaria su bandi e finanziamenti. “Chiunque ha da poco avviato una attività in proprio – continua Baldini – o sta pensando di avviarla a breve è invitato a partecipare all’incontro gratuito del 19 marzo a Jesi, dalle 18 alle 21 presso la sede della Cna di Jesi in Via Don Minzioni 5/c.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2019 alle 23:46 sul giornale del 18 marzo 2019 - 699 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, impresa, CNA jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5nU