Ancona: spaccio di droga nelle scuole, arrestato uno studente

1' di lettura 21/03/2019 - Gestiva lo spaccio di hashish nel giro delle scuole superiori cittadine: si tratta di uno studente maggiorenne di un noto istituto scolastico, arrestato mercoledì sera dagli agenti della Squadra mobile di Ancona.

Il giovane è stato trovato in possesso di oltre tre etti di hashish. L'indagine che ha portato al suo arresto aveva come obiettivo principale un altro studente di una scuola anconetana, pregiudicato e noto alle forze dell'ordine. La polizia sapeva che stava aspettando un carico di droga da spacciare nelle scuole.

Mercoledì, mentre i poliziotti della mobile stavano eseguendo la perquisizione nell'abitazione dello studente, altri agenti appostati nei pressi hanno notato un secondo giovane e si sono subito accorti che si trattava del “fornitore”, appartenente ad un anello superiore della catena di spaccio.

Bloccato dagli agenti, il giovane è stato trovato in possesso di un etto di hashish che avrebbe dovuto cedere al pusher. Perquisendo la sua abitazione, gli agenti hanno rinvenuto nascosti in cantina altri due panetti di hashish e un bilancino. Lo studente è finito agli arresti domiciliari.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Telegram, Messenger e Viber di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona.
Per Facebook Messenger cliccare su m.me/vivereancona.
Per Viber cliccare su chats.viber.com/vivereancona.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2019 alle 15:53 sul giornale del 22 marzo 2019 - 388 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, arresto, spaccio di droga, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5A7